Angela's Pharma S.r.l.

Epigallocatechingallato
Glossario ^
 

L’epigallocatechingallato è un polifenolo contenuto nel thè verde ed è molecola di elezione per le proprietà antiossidanti.
Della pianta del thè, vengono utilizzate per le produzioni di prima scelta la gemma fogliare e le due foglioline adiacenti insieme al loro gambo, le foglie più vecchie sono considerate di qualità inferiore. Thè verde e thè nero derivano dalla stessa pianta, cambia solo la lavorazione: il thè verde viene prodotto esponendo leggermente le foglie appena tagliate al vapore, mentre il thè nero viene fatto fermentare. Il thè verde è molto ricco di polifenoli (che non vengono degradati dalle reazioni di ossidazione che si verificano nel thè nero durante la fermentazione), tra questi l’EGCG è il principio attivo più studiato e con la maggiore attività antiossidante.
Nel caso dei polifenoli, l’azione antiossidante si realizza attraverso l’ossidazione dei polifenoli a chinoni (tossici per l’organismo, ma dopo che si sono formati polimerizzano, così non sono più assorbiti) e la riduzione dei relativi substrati.




precedente: Diverticolosi/Diverticolite
successivo: Estratto liofilizzato